Emanuela D'Ambrosi - fotografa - AD GALLERY
Emanuela D'Ambrosi

Vive e lavora a: Salerno


Categoria: Fotografia

Numero opere:

Range di prezzo: 600-1200 €

Emanuela D'Ambrosi


Emanuela D’Ambrosi 27 anni, laureata in fotografia presso l’Istituto Europeo di Design di Roma (IED). Attualmente lavora come freelance nel campo della fotografia pubblicitaria, specializzata in ritratto, still-life e fotografia di studio.
Dopo aver abbandonato gli studi di Psicologia, Emanuela ha scelto la strada che le ha permesso di esprimersi in prima persona continuando a coltivare una grande passione per i meccanismi della mente umana e le sue intenzioni latenti.
Dal 2012, anno in cui dirige la sua prima esposizione fotografica, Emanuela orienta le sue ricerche artistiche verso un unico progetto, Invisible Monsters.
Nel 2014, conclude il suo percorso di formazione in Fotografia con una tesi di ricerca sulla connessione che può sussistere tra corpo e anima, un progetto che in seguito verrà pubblicato da diverse riviste e che nuovamente prende il nome di “Invisible Monster”.
A Maggio del 2016, un opera dell'attuale versione di Invisible Monster, viene ospitata a Firenze presso la Fondazione Studio Marangoni Gallery, dove partecipa al premio "Skin Visible White Photo Prize 2016". D’Ambrosi sostiene che Invisible monster continuerà ad essere e a svilupparsi lungo tutto il suo percorso di vita. 

"Ho incontrato la fotografia quasi per caso, ma fu un evento che mi cambiò la vita.

Vivevo un momento particolare della mia vita, e mi sono aggrappata a lei identificandola come la mia salvezza. Ho abbandonato tutto quello che stavo costruendo per me, buttandomi a capofitto in questa passione che non muore mai, e riesce a farmi esprimere quello che spesso non riesco a pronunciare o dimostrare. Ne ho fatto il mio mondo, la mia professione e non smetterò mai di approfondirla in termini sia pratici che teorici. La fotografia fa sì che io mi esprima liberamente, e questo mi basta. Solo personalizzandola realtà che riesco a sentirmi a mio agio. Ho studiato psicologia e aver abbandonato gli studi per me è stato difficile. Coltivo questa passione con molto ardore, cercando in ogni libro o in ogni autore un motivo in più per idealizzare fotograficamente un concetto. Sono incuriosita dalle persone, dai loro atteggiamenti e vado alla ricerca di tutto ciò che può essere intrappolato nella mia macchina fotografica. "
(Emanuela D'Ambrosi)

Le collezioni

Le foto di Emanuela D’Ambrosi sono come una ‘frattura’, opere d’arte che comunicano una passione, una capacità tecnica e comunque una distinta, anche se alternativa, fonte di bellezza.


Invisible monster