AD GALLERY / evento di fotografia contemporanea / MIRRORS / 03>11.09.2022

a cura di Alberto Desirò con il patrocinio della Città di Prato

IN COLLABORAZIONE CON VITTORIO D’ONOFRI, ROMINA SANGIOVANNI, ERIKA LACAVA

SALA CAMPOLMI / BIBLIOTECA LAZZERINI / PRATO /


Lo specchio (inteso anche come metafora) è un elemento ricorrente nei lavori di molte artiste fotografe.

Ogni persona è uno specchio di se stessa.

Nella fotografia contemporanea l’autoscatto è molto diffuso come strumento di introspezione e come momento di riflessione sulla propria percezione di se.

L’autoscatto inteso come autoritratto è sempre stato nel mondo dell’arte un modo per l’artista di indagare su se stesso, sia come soggetto di narrazione che come oggetto.

Auto rappresentarsi con lo strumento fotografico permette all’artista di evitare mediazioni, funziona come uno specchio. Solo due elementi magici: il corpo e la macchina fotografica.

L’evento espositivo “Mirrors” è anche un tributo alla produzione artistica, durata circa nove anni, di Francesca Woodman. In tutta la produzione fotografica di Francesca Woodman lei vive nel rapporto tra il proprio corpo, oggetto e soggetto delle sue foto, e il proprio sguardo.

Francesca Woodman (1958-1981) è stata una delle fotografe più importanti del secondo novecento; il suo linguaggio visivo ha ispirato moltissimi artisti ed è tutt’oggi ancora viva e presente, con mostre dedicate alla sua opera in tutto il mondo. Ha vissuto fra gli Stati Uniti e l’Italia (Firenze, Roma). Nella sua fotografia ha sempre prediletto l’autoscatto come strumento di ricerca e narrazione, attraverso un’estetica concentrata sulla fusione tra corpo e spazio (spesso in luoghi abbandonati), in una dimensione surrealista e visionaria.

Il progetto espositivo “Mirrors” prevede la partecipazione di artiste  che hanno già maturato una lunga esperienza nella ricerca fotografica concettuale.


Programma evento "Mirrors"

RICERCA VOLONTARI EVENTO "MIRRORS"

AD GALLERY È IN CERCA DI VOLONTARI!

Grazie all’energia dei volontari possiamo riuscire ad organizzare e allestire un'esposizione di più giorni del progetto "MIRRORS", che comprende non solo l'allestimento della mostra, ma anche eventi culturali dedicati al tema del ritratto.

 

Abbiamo bisogno di una mano per gestire queste attività:

Allestimento e smontaggio mostra


Documentazione fotografica e video


Aggiornamento pagine social

Accoglienza artisti, relatori e ospiti

 

Allestimento dei workshop e degli eventi


Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti