montaggio artigianale delle stampe fotografiche


AD Gallery offre un lavoro artigianale nella realizzazione di cornici di alta qualità. Ampia varietà di materiali, profili e finiture. Passepartout e fondi privi di acidi. Vetro di tipo normale, conservativo e museale con alta proprietà protezione UV e antiriflesso.

Montaggio stampa fotografica su dbond
Dbond con distanziali per montaggio a prete

Pannello Dibond® 2/3 mm.

Pannello composito costituito da due lamine in alluminio di spessore 0.30 mm con un nucleo in polietilene che porta lo spessore totale a 2/3 mm. Grazie alla sua particolare struttura costruttiva, ha la caratteristica di mantenere la planarità della superficie, non deformandosi col tempo e gli sbalzi termici. Non essendo rifinito sui bordi, é indicato soprattutto per il montaggio di stampe destinate ad essere incorniciate. Con speciali distanziali è possibile il montaggio direttamente a parete senza cornice.

Stampa d'autore montata su plexiglass
Montaggio della stampa fra due plexiglass

Pannello Plexiglass 3/5 mm.

Plexiglass Sandwhitch con polimeri siliconici privi di mastice.

Pannello in KapaFix di 10 mm. o 20 mm. con bordo bianco o nero

Questo pannello leggero dallo spessore di 10 mm. o 20 mm. può essere utilizzato per il montaggio di stampe su carta. I bordi, rifiniti in colore bianco o nero, permettono di ottenere un oggetto ottimamente rifinito pronto per essere appeso anche senza l'utilizzo di cornici. Sul retro del pannello viene praticato un foro cieco che permette di appenderlo alla parete in maniera invisibile.

Di seguito alcune foto del supporto in KapaFix:

Telaio in legno spessore 16 mm. o 40 mm.

Il telaio in legno viene utilizzato per montarvi le stampe su tela di cotone ottenendo così l'effetto di un quadro. I bordi del telaio possono avere uno spessore di 16 mm. o 40 mm e vengono anch'essi rivestiti con la tela stampata in modo da rifinire anche le parti laterali del pannello che in questo modo può essere esposto direttamente senza l'utilizzo di una cornice. Lo spessore di 16 mm. viene solitamente utilizzato per immagini che devono successivamente essere incorniciate. La tela viene tirata fino ad arrivare sul retro del telaio dove viene fissata con punti metallici. Sul retro viene anche fissata l'attaccaglia per poterlo appendere. Nei quattro angoli del telaio sono presenti i cunei che permettono di ritensionare la tela se col tempo dovesse allentarsi.